LE OTTO MONTAGNE / MINIMA THEATRALIA


26 OTTOBRE 2018 @ 21:00

Tratto da LE OTTO MONTAGNE di Paolo Cognetti – ed. Einaudi
Romanzo vincitore del Premio Strega 2017

Drammaturgia Francesca Sangalli
Regia Marta Maria Marangoni
Con Andrea Lietti, Giuliano Comin
E con la performer Alice Bossi
Voce fuori campo Arianna Scommegna
Musiche Fabio Wolf
Installazioni e azioni sonore Dario Buccino
Consulenza drammaturgica Diego Vincenti
Consulenza scenografica Marco Teatro
Luci Alessandro Barbieri
Assistente alla regia Ida Treggiari
Foto di scena Sabrina Casiroli
Prodotto da Minima Theatralia

In collaborazione con C.A.I. – sez. di Vimodrone e Comitato Genitori Vimodrone

“QUALUNQUE COSA SIA IL DESTINO, ABITA NELLE MONTAGNE CHE ABBIAMO SOPRA LA TESTA”

Le Otto Montagne racconta la storia di Pietro, un ragazzino di città solitario e un po’ scontroso, del suo rapporto con i genitori, con il suo amico Bruno e, soprattutto, con la montagna. Durante la rappresentazione, la montagna diventa un luogo verso cui tornare per ritrovarsi. La parola narrata si intreccia musicalmente al rimbombo di una lamiera d’acciaio, messa in vibrazione da una figura misteriosa che si manifesta come eco della montagna. La dimensione è sospesa fra umano e sovrumano. L’adattamento teatrale del libro gioca sull’equilibrio fra narrazione e performance, sintesi poetica delle parole di Cognetti che aprono potenti interrogativi della nostra generazione dove ci conducono i passi e le trame della vita, quali scelte ci fanno prendere, quali orizzonti imprevedibili ci conducono a scoprire, su quali orme ci spingono per farci infine superare i nostri limiti.

MINIMA THEATRALIA è un’associazione di promozione sociale che, in collaborazione con le comunità e le amministrazioni del suo territorio, si occupa di produzione teatrale e multimediale, formazione di operatori, ricerca sui cambiamenti urbanistici e storici delle periferie, laboratori teatrali aperti a tutte le soggettività, che raccontano, progettano, modificano il territorio con performance, installazioni, teatro, musica, foto e video. Promuove percorsi di coesione sociale, cittadinanza attiva, solidarietà con la metodologia del Teatro Sociale e di Comunità dentro una dimensione di rete locale aperta al confronto cittadino, nazionale e internazionale. All’interno dell’associazione prende vita il duo teatral-musicale Duperdu, creatore delle musiche originali degli spettacoli prodotti da Minima Theatralia e di spettacoli in co-produzione e collaborazione con: Teatro Franco Parenti, Teatro della Cooperativa, Piccolo Teatro di Milano, Nanni Svampa, Radio Popolare.

Apripista

FRANCESCA FRANZÈ / In Cortile

Voce Francesca Franzè Fisarmonica Davide Bonetti