Un progetto dedicato al tema della dipendenza dal web: Circle

Siamo sempre più connessi, più informati, più stimolati ma esistenzialmente soli.

Circle è il Progetto di Industria Scenica rivolto ai giovanissimi per sensibilizzarli circa i fenomeni di subordinazione ai media e alla dipendenza dagli strumenti elettronici. Il progetto è vincitore del Bando Youth Bank-prevenzione dipendenze 2017, promosso dalla fondazione della Comunità di Monza e Brianza con l’obiettivo di sostenere progetti di utilità sociale volti a prevenire fenomeni di dipendenza patologica da sostanze, tecnologia e ludopatie.

Se Whatsapp si spegnesse, se i pc non funzionassero più improvvisamente, se le comunicazioni cadessero da un momento all’altro, se il mondo non fosse collegato alla rete, molti si accorgerebbero di essere dipendenti dal web. E la sensazione sarebbe quella di smarrimento. Circle è un progetto pensato come momento di riflessione e confronto sulla tematica per stimolare i giovani a reagire alla dipendenza tecnologica servendosi proprio della tecnologia. Infatti, fra gli spazi di Consonno e il luna park di Como, Industria Scenica e gli studenti del Liceo Banfi di Vimercate hanno realizzato un video con tecnologia 360°, un viaggio all’interno della rete, tra schermi, social network e like. I ragazzi del Liceo banfi in seguito incontreranno gli studenti delle scuole secondarie di primo grado di Vimercate per condividere il percorso fatto, il prodotto video realizzato e affrontare il tema del progetto con i più giovani. Tutto questo è un dialogo formativo, una proposta di riflessione su questo mondo infinito che è la rete.

Qui il trailer del video in uscita

Credits: Roberto Polimeno