KANU / PICCOLI IDILLI


11 GENNAIO 2018 @ 21:00

con Bintou Ouattara
musica dal vivo a cura di Daouda Diabate (kora, gangan e voce) Kadi Coulibaly (bara, calebasse e voce)
in collaborazione con Mamadeni Coulibaly
diretti da Filippo Ughi

in collaborazione con ANPI – Sez. E. Ottolini

KANU (amore in lingua bambarà) è uno spettacolo di narrazione con musica dal vivo, tratto da un racconto africano. Il ricordo dei cantastorie d’africa, custodi delle tradizioni orali e depositari della memoria di intere civiltà, prende forma in uno spettacolo originale, brillante, con tratti di fine umorismo e paradossale comicità.
Kanu è la trasposizione teatrale di un immaginario simbolico e di una sensibilità poetica legata a una cultura antica e misteriosa, dove il destino dell’uomo si realizza in simbiosi con le forze della natura e il potere occulto della parola. Una cultura di cui sappiamo pochissimo, che oggi bussa alle nostre porte con la sua disperata vitalità, la sua voglia di raccontarsi, il suo orgoglio e la sua eleganza.

PICCOLI IDILLI L’associazione nasce nel 2006 con lo scopo di promuovere, diffondere cultura dal vivo attraverso il lancio e la produzione di manifestazioni teatrali e laboratori. Fra i suoi spettacoli: Sole nero Luna rossa dal cast di attori multietnico presentato al Festival di Santarcangelo dei Teatri, Uomini Soli prodotto in collaborazione con “Libera-Associazioni, nomi e numeri contro le mafie”, Destinatario sconosciuto, Senza Sankara spettacolo di teatro-danza e musica africana vincitore del bando Migrarti MiBACT 2016 e il recente Kanu narrazione con musica dal vivo. Ha prodotto, in collaborazione con BIS!-Brianza in scena, Teatro Invito e Campsirago Residenza Sogno di una notte di mezza estate e La tempesta spettacoli tuttora in tournée. Nel territorio della Provincia di Lecco è organizzatrice e direttrice artistica delle rassegne di teatro ragazzi “Posto Unico” e “Piccoli e grandi insieme a teatro” e della rassegna internazionale di danza contemporanea e teatro danza “Caffeine – incontri con la danza”.

Apripista

STALKER TEATRO / Steli

Progetto e regia Gabriele Boccacini
Musiche originali Stanislao Lesnoj e SmZ / Riccardo Ruggeri
Performer Adriana Rinaldi, Dario Prazzoli, Gigi Piana, Stefano Bosco