Pout Pourri – Fisicofollia a partire da Marinetti

venerdì 23 febbraio 

ore 21.00
all’ Everest – Via Sant’Anna 4 – Vimodrone (MI)

10 anni di Elea Teatro (2008-2018)

POUT POURRI – Fisicofollia a partire da Marinetti

di e con Serena Facchini, Ermanno Nardi e Francesco Angelo Ogliari

produzione Elea Teatro / Industria Scenica

In occasione dei 10 anni della compagnia Elea Teatro (2008-2018) torna all’Everest Pout Pourri, il primo e il più irriverente spettacolo prodotto nel 2009 per il centenario della nascita del Futurismo.

In scena una narrazione scoordinata ma fedele ai movimenti e alle parole protagoniste dei palchi italiani dei primi del Novecento. Un pout pourri è un insieme casuale di fiori e frutti essiccati dal profumo pungente, così lo spettacolo appare come un miscuglio di scene che reinterpretano le modalità e i colori di un varietà d’epoca, eco di parole e forme che riadattano oggi i grandi temi del movimento di Marinetti: la velocità, l’aggressività, l’energia e la ribellione. Con una sperimentazione teatrale rapida e accattivante Pout Pourri aromatizza un teatro già vissuto, arricchendolo di un’essenza nuova e travolgente.

«Uccidiamo il chiaro di luna!» – ancora una volta.

Con il sostegno di MIBACT e Claps Spettacolo Dal Vivo